Finalmente ho capito cos'è LA MATERIA OSCURA

Finalmente ho capito cos'è LA MATERIA OSCURA

«Soltanto un secolo fa la nostra conoscenza dell’universo in cui viviamo era ancora rudimentale. Oggi sappiamo molto di più e di anno in anno aggiungiamo sempre nuove scoperte, ma abbiamo ancora tanto da esplorare. In questo libro parliamo della cosiddetta ‘materia oscura’, un problema non da poco che rimane ancora da risolvere: perché abbiamo evidenza che nell’universo, oltre alla materia che vediamo, ne esiste altra che non vediamo. Detto così, sembra una questione trascurabile, se non fosse che questa parte ‘oscura’, mancante all’appello, rappresenta più dell’80% di tutta la materia…»


Un viaggio affascinante che ci accompagna alla scoperta dell’universo, ripercorrendo le varie teorie elaborate nei secoli. Parlando di astronomia, di astrofisica, di cosmologia e di fisica delle particelle, e andando per gradi, riusciremo a comprendere le rivoluzionarie e affascinanti scoperte dell’ultimo secolo: le cosiddette «altre» astronomie (da quella infrarossa a quella gamma, fino all’astronomia delle onde gravitazionali), che con gli strumenti opportuni riescono a osservare il cielo a lunghezze d’onda non visibili dall’occhio umano e hanno così aperto la via a una nuova esplorazione del cosmo, svelandoci che le energie in gioco sono molto alte e i fenomeni spesso violenti. Muovendosi tra ammassi di galassie e quasar, stelle di neutroni e buchi neri, le nuove osservazioni pongono anche il «problema» della materia oscura: se non la vediamo, come facciamo a sapere che c’è? E quali sono le teorie che tentano di spiegare la sua natura misteriosa? 
Partendo da una prospettiva storica e approfondendo la struttura della materia, arriveremo gradualmente a possedere gli strumenti per indagare su uno dei più grandi misteri dell'universo.

Book details

Where to buy

Reviews

No reviews have been written for this book.

You will also like