Zygmunt Bauman

Zygmunt Bauman (1925-2017) ha studiato sociologia e filosofia all’Università di Varsavia, dove ha insegnato fino al 1968. Trasferitosi in Inghilterra, è stato a lungo docente di sociologia all’Università di Leeds. Con il suo concetto di «liquidità» è stato tra i più radicali, e popolari, critici del mondo contemporaneo. Tra i suoi libri ricordiamo: La decadenza degli intellettuali. Da legislatori a interpreti (1992), Modernità e Olocausto (1992), Modernità liquida (2002) e La società individualizzata. Come cambia la nostra esperienza (2002).

EPUB PDF

EPUB

EPUB

EPUB